n questo articolo esamineremo un ulteriore strategia per aumentare le probabilità di vincita alla roulette. La strategia in questione utilizza la successione di Fibonacci, che consiste in una serie di numeri interi naturali in sequenza, dove ciascuno di questi numeri è il risultato della somma dei due precedenti.

Fibonacci, cercava di trovare una legge matematica che gli desse la possibilità di contare una popolazione di conigli.

Vi starete chiedendo cosa c’entri tutto questo con il gioco della Roulette? Semplice, infatti si può applicare la successione di Fibonacci al gioco della Roulette nel seguente modo:

Nel gioco della roulette dovete considerare una sequenza di numeri partendo da 1-1-2-3-5-8.

Ad esempio:

1+1=2, 1+2=3, 2+3=5, 3+5=8 e così via.

Quindi in base a questo esempio, al primo giro punterete 1 fiches se si perde, si punteranno 2 fiches, se si continua a perdere si punteranno 3 fiches, e supponendo una serie di perdite, si andrà avanti come nell’esempio, quindi si punteranno progressivamente 5 fiches, 8 fiches e cosi via.

Al contrario supponendo che dopo aver puntato 8 fiches, si vinca, al giro successivo si scommetteranno 5 fiches, se si vincerà, 3 e così via.

In questo modo se si vince si avrà una vincità graduale, che non sarà un raddoppio, ma una successione precisa.

Scommettere applicando la regola di Fibonacci si può rivelare una strategia valida nel breve termine, tuttavia come abbiamo già ribadito più volte, nel gioco della Roulette, così come negli altri giochi d’azzardo, la fortuna è l’elemento principale e il banco ha una probabilità maggiore di vincita, quindi a lungo termine anche utilizzando questa strategia non è difficile andare incontro a delle perdite.